[...] Autostrade per l’Italia S.p.A. deve ritenersi responsabile del sinistro occorso al mezzo dell’Avv. Montecucco ai sensi dell’art. 2051 c.c., non essendo in contestazione tra le pari il concreto potere di controllo e di vigilanza esercitato dalla citata società sul tratto stradale in cui si è verificato il sinistro;